ॐ " Fαΐ ∂εllα τυα vΐτα υŋ' Oρεrα ∂' Αrτε " ॐ

Archivio per la categoria ‘Senza categoria’

Digressione

Hey there! I’m alive 🙂 Sorry for not being much present in my blog! I want to thank anyway all the people from all around the world who visit my blog. Even if I’m not writing at it right now, I’m often checking my stats and I can see it’s pretty seen in every corner of the globe. So, Grazie again!
Hope to be able to write something new whenever possible 🙂

Saluti dall’Italia
Greetings from Italy 😉

Silvia

Annunci

Right.

-(just) romantic.


I think I’ll need my brain to do double work. For my heart got stolen (and broken) by you.

I do not.


I do not, I do do not

I do not, I do do not.

I do not, I do do not.

I do not, I do do not.

I do not, I do do not.

I do not, I do do not.

I do not, I do do not

I do not, I do do not.

I do not, I do do not.

I do not, I do do not.

I do not, I do do not

I do not, I do do not.

I do not, I do do not.

I do not, I do do not.

I do not, I do do not.

I do not, I do do not

I do not, I do do not

I do not, I do do not.

 

I do not, I do do not.

I do not, I do do not.

I do not, I do do not.

I do not, I do do not.

I do not, I do do not.

I do not, I do do not

I do not, I do do not.

I do not, I do do not.

I do not, I do do not.

 

I do not, I do do not.

I do not, I do do not

I do not, I do do not.

I do not, I do do not.

I do not, I do do not.

I do not, I do do not

I do not, I do do not.

I do not, I do do not.

 

I do not, I do do not.

I do not, I do do not.

I do not, I do do not

I do not, I do do not.

I do not, I do do not.

I do not, I do do not.

I do not, I do do not

 

I do not, I do do not.

I do not, I do do not.

I do not, I do do not.

I do not, I do do not.

I do not, I do do not

I do not, I do do not

 

I do not, I do do not.

I do not, I do do not.

I do not, I do do not.

I do not, I do do not.

I do not, I do do not.

 

I do not, I do do not.

I do not, I do do not

I do not, I do do not.

I do not, I do do not.

 

I do not, I do do not.

I do not, I do do not.

I do not, I do do not.

 

I do not, I do do not

I do not, I do do not.

 

I do not, I do do not.

 

… When will ever you?

 

Silvia


Da appendere al muro.

Se in molte situazioni sociali e varie della tua vita ti fai domande come “e chi l’ha detto??” , bhè, La Società è la risposta!

IlFattaccio

1 -LA STRATEGIA DELLA DISTRAZIONE

L’elemento primordiale del controllo sociale è la strategia della distrazione, la quale consiste nel deviare l’attenzione del pubblico dai problemi importanti e dei cambiamenti decisi dalle élites politiche ed economiche, tramite un profluvio di distrazioni e informazioni insignificanti.La strategia della distrazione è anche indispensabile per impedire al pubblico di interessarsi alle conoscenze essenziali nella area della scienza, l’economia, la psicologia, la neurobiologia e la cibernetica.“ Mantenere la attenzione del pubblico deviata dai veri problemi sociali, imprigionata da temi senza vera importanza. Mantenere il pubblico occupato, occupato, occupato, senza nessun tempo per pensare, di ritorno alla fattoria come gli altri animali (citato nel testo “Armi silenziose per guerre tranquille”).

   2 – CREARE PROBLEMI E POI OFFRIRE LE SOLUZIONE

Questo metodo è anche chiamato “problema – reazione – soluzione”.Si crea un problema per causare una certa reazione da parte del pubblico, con lo scopo che sia questo il mandante…

View original post 642 altre parole


Bravo! 🙂 La nostra povera Italia, madre di cultura, si dovrebbe fare rispettare! Gli stranieri hanno piu rispetto e ammirazione per la nostra patria che gli italiani stessi! Quindi teniamocela a cuore e cerchiamo tutti di fare del mostro meglio, di batterci e di dimostrare non solo al mondo ma soprattutto a noi stessi che l’Italia può essere un paese bellissimo e di bente onesta! Ma dobbiamo crederci e dobbiamo mettere in pratica! Ricordiamoci di quanto la nostra terra è stata invidiata e contesa, e continua ad esserlo, seppure senza fisiche “invasioni”… Facciamo vedere chi siamo!!!


Wow… La Natura è un’Opera d’Arte.

IlFattaccio

IL NOSTRO UNIVERSO E’ UN GRANDE PUNTO INTERROGATIVO

Gli scienziati si interrogano infatti, giorno dopo giorno, da dove esso abbia avuto origine e in quale modo sia arrivato allo stato attuale. Certo si sa che tutto è stato prodotto da una esplosione chiamata Big bang da cui ha avuto origine spazio, tempo e materia, ma perché poi questa materia caotica si è aggregata in punti ben precisi per formare galassie, stelle e pianeti? Oggi vi vogliamo proporre una teoria sulla formazione dell’universo chiamata teoria delle armoniche. L’energia oscura, ovvero l’energia che ha permesso al caos di equilibrare e che gli scienziati stanno ancora tentanti di capire di cosa si tratta potrebbe non essere altro che musica. Pensiamo ad un pianoforte, in esso vi troviamo la scala delle note e quella delle ottave superiori in cui, il suono della nota principale viene ripetuto per risonanza. Quindi, utilizzando tutte queste combinazioni, possiamo…

View original post 597 altre parole

Tag Cloud